Contenuto pagina
Alta Valle del Metauro
Unione Montana

Progetto "I Borghi del Gusto"

Il Paniere dei prodotti tra Rocche e Castelli di Urbino e il Montefeltro


Le CC. MM. dell’Alto e Medio Metauro, Catria-Nerone e Montefeltro hanno proposto, unitamente e trami-te il Distretto Turistico “Urbino e il Montefeltro”, un Progetto di accoglienza turistica da collegare al Progetto proposto dal Sistema Turistico Provinciale concernente la rete per la valorizzazione del patrimonio storico-architettonico caratterizzato dall’alto numero di rocche, borghi e castelli disseminati su tutto il territorio provin-ciale, che ha tratto spunti positivi dal “Progetto Centoborghi”.

Per tale Progetto, che vede con ruolo di capofila la Comunità Montana dell’Alto e Medio Metauro, è stata pre-sentata apposita istanza di finanziamento alla Regione attraverso il Distretto Turistico “Urbino e il Montefeltro” e il Sistema Turistico Provinciale, a valere sul Piano Regionale di Promozione Turistica 2009.

Il progetto, che verrà realizzato nel periodo autunno 2009 e primavera 2010, intende qualificare le eccellen-ze territoriali, sia dal punto di vista enogastronomico che storico-culturale e si propone di dare conti-nuità al Progetto ormai consolidato “Il Paniere dei prodotti”, attraverso l’utilizzo dell’omonima immagine unitaria, al fine di offrire una offerta completa ed una valida accoglienza a tutti coloro che, per caso o per cu-riosità, giungono in questo territorio di area vasta.

Si intende pertanto realizzare una serie di eventi (concorsi, tour eno-gastronomici, meeting formativi per addetti alla ristorazione e altri momenti di accoglienza e intrattenimento ospiti quali concerti, convegni, labora-tori musicali, mostre, esposizioni di prodotti tipici e artigianali, mercatini, spettacoli, fiere ecc), collocati in splendidi e suggestivi contenitori quali rocche, borghi, castelli e palazzi o nei luoghi cosiddetti “minori” e disseminati  nel territorio delle tre Comunità Montane, che contribuiscono a creare l’identità storico-culturale del Montefeltro.

Verrà sperimentato il racconto dei luoghi nell’ottica di un concetto di prodotto turistico allargato, legato alla qualità dell’accoglienza dei luoghi e dei prodotti, nella consapevolezza che non è possibile fare turismo senza qualità e che vi deve essere coerenza tra qualità e promessa.

Tali iniziative, finalizzate all’accoglienza turistica, anche in un’ottica di destagionalizzazione dei flussi turistici, intendono pertanto valorizzare, promuovere e qualificare i prodotti enogastronomici di eccellenza (il Tartufo Bianco Pregiato, il Prosciutto di Carpegna, la Casciotta d’Urbino, la Carne bovina di razza mar-chigiana, il Pane di Chiaserna, le Amarene di Cantiano, la Patata rossa e il Pane allo zafferano di Borgo Pace, il Miele di Belforte all’Isauro, il Vin santo di Sant’Angelo in Vado, le Castagne di Lunano, ecc.),  unitamente e in stretta sinergia  alle pregiate risorse storico-architettoniche, culturali e museali  del territorio.

Verranno inoltre progettati e sperimentati pacchetti turistici integrati capaci di coinvolgere operatori turistici lo-cali di qualità; tali pacchetti saranno pensati e proposti al fine di stimolare il turista a visitare “il bello e il buono” dei territori, grazie anche ad eventuali convenzioni e agevolazioni atte a favorire  l’accesso ai musei, alle roc-che, ai castelli, ai borghi,ai palazzi.

Altro punto qualificante del progetto è costituito dal suo inquadramento in un’ottica di sistema che deve coin-volgere, a vario titolo e in stretta sinergia, tutti coloro che si occupano di accoglienza turistica (Istituzioni, Ope-ratori privati, Produttori, Guide Turistiche, cittadinanza in generale, ecc.)


Gli eventi enogastronomici

Copyright © 2018 Alta Valle del Metauro - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy