Contenuto pagina
Alta Valle del Metauro
Unione Montana

Progetto APEA: Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate

Applicazione del modello APEA alle aree produttive della Comunità Montana Alto e Medio Metauro

Lo sviluppo di un sistema produttivo appare sempre più legato allo sviluppo del suo territorio, intendendo per territorio non soltanto l’aspetto geografico, ma l’insieme di tutti quei soggetti pubblici e privati e di quei fattori che contribuiscono a fornire una configurazione a un contesto sociale, economico e istituzionale, e a determinare la sua competitività.
Solo una strategia complessa applicata alle aree produttive e una politica industriale fondata su un governo sostenibile del territorio sono in grado di creare una crescita economica associata ad una reale tutela socio – ambientale.
In questo contesto generale la Comunità Montana dell’Alto e Medio Metauro ha ottenuto un finanziamento regionale per applicare il modello di area produttiva ecologicamente attrezzata (APEA) alle aree produttive che insistono sul territorio dei 9 Comuni del comprensorio. In particolare il progetto, formalmente avviato nel settembre del 2007 e con termine fissato per giugno 2008, punta a sviluppare una nuova concezione di area produttiva basata su una efficace collaborazione tra i diversi soggetti pubblici e privati coinvolti e attraverso la progettazione e realizzazione, a livello di macroarea produttiva, di interventi di miglioramento ambientale.
Il progetto prevede inoltre che tutte le azioni siano supportate da un puntuale processo di comunicazione e da attività di sensibilizzazione e coinvolgimento di tutti i portatori di interesse presenti sul territorio.

Dettaglio delle fasi del progetto

  1. Individuazione struttura gestionale e sistema di gestione documentato dell'APEA.

    La prima fase del progetto prevede la definizione di una struttura gestionale mediante l’individuazione di un Soggetto Gestore delle aree produttive della Comunità Montana dell’Alto e Medio Metauro e l’individuazione di manager di area produttiva a livello dei 9 Comuni del comprensorio.
    Il Soggetto Gestore predisporrà un documento in cui saranno formalizzate le procedure applicabili per una corretta gestione di alcuni aspetti ambientali (energia, rifiuti, acque) connessi alle aree produttive.
    Il Soggetto Gestore sarà inoltre coadiuvato da un organismo di indirizzo, condivisione ed accettazione della politica di gestione e sviluppo dell’area denominato Comitato Locale, composto da rappresentanti degli Enti Locali e del sistema produttivo locale.
    Per garantire una politica di gestione condivisa delle aree produttive della CM dell’Alto e Medio Metauro, tutti i soggetti coinvolti si impegneranno formalmente sottoscrivendo un Accordo di programma.

  2. Interventi di miglioramento.

    Il progetto prevede, in via preliminare, una raccolta di dati ambientali relativi agli aspetti energia, acque meteoriche e rifiuti, connessi alle aree produttive della CM dell’Alto e Medio Metauro. Successivamente saranno sviluppati, per ciascun aspetto indagato, distinti interventi di miglioramento applicabili al complesso delle aree produttive del territorio.
    In particolare sono previsti:
    • Un progetto preliminare per il miglioramento della gestione dei rifiuti, attraverso un sistema unico di raccolta e destinazione ad un centro di cernita e selezione delle varie frazioni.
    • Un progetto preliminare relativo alla possibilità di realizzare una rete unica di raccolta, trattamento e rilancio delle acque meteoriche.
    •  Un progetto definitivo per realizzare interventi per ridurre i consumi energetici connessi all’illuminazione pubblica delle are produttive, quali ad esempio: sostituzione proiettori dei corpi illuminanti, utilizzo lampade a basso consumo, utilizzo dei sensori di luminosità e dei regolatori di flusso e attraverso la costituzione di una rete unica di gestione e controllo.

  3. Forum Locale.

    Nel corso del progetto verrà avviato un processo partecipato, attraverso la creazione di uno specifico Forum Locale o l’attivazione di un tavolo tematico sulle aree produttive, presso un Forum già esistente.
    Al fine di garantire il coinvolgimento attivo e sistematico di tutti i soggetti territorialmente interessati alla gestione delle aree produttive verranno condivisi gli interventi di miglioramento progettati e raccolti ulteriori suggerimenti volti al miglioramento ambientale del territorio. A termine del progetto verrà predisposto un documento di relazione finale contenente in sintesi i risultati dell’attività del Forum.


  4. Processo di comunicazione e sensibilizzazione.

    Al fine di garantire una corretta ed efficace comunicazione, sia tra i soggetti coinvolti nella gestione dell’aree produttive sia verso i portatori di interesse, sarà predisposta una specifica procedura di comunicazione e stabilito un piano di comunicazione contenente strumenti e modalità per divulgare gli obiettivi e i risultati del progetto. anche mediante l’utilizzo di pagine web su cui possa essere monitorato, grazie a costanti aggiornamenti, lo stato di avanzamento dei lavori.
    E’ prevista inoltre una conferenza stampa di presentazione del progetto e un convegno di chiusura.

Scarica la sintesi del progetto

Copyright © 2018 Alta Valle del Metauro - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy