Accesso Civico

Accesso civico art. 5 del d.lgs. n. 33/2013 - dati aggiornati al 15/12/2017

Che cos’è
Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 ha riordinato e dettagliato gli obblighi di pubblicità e trasparenza da parte delle pubbliche amministrazioni.
L’accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni hanno omesso di pubblicare, pur avendone l’obbligo.

Fonte normativa
Il diritto di accesso civico è stato introdotto dal decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 art. 5.

Come esercitare il diritto
La richiesta è gratuita e non deve essere motivata.
Può essere presentata utilizzando l’apposito modulo (disponibile in questa pagina per il download).
La richiesta, indirizzata al Responsabile per la Trasparenza della Unione Montana Alta Valle del Metauro, potrà essere inoltrata:

A) al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): cm.altoemediometauro@emarche.it
B) al seguente indirizzo di posta elettronica: e.massi@cm-urbania.ps.it
C) a mezzo posta all’indirizzo: Responsabile per la Trasparenza - Unione Montana Alta Valle del Metauro – via A. Manzoni, n. 25 – 661049 Urbania (PU)
D) direttamente all’Ufficio Protocollo dell’Ente (via A. Manzoni, n. 25 – 61049 Urbania (PU)).

Modulo di richiesta d'accesso civico

Il procedimento

Il Responsabile per la Trasparenza, dopo aver ricevuto la richiesta, la trasmette al Responsabile del Procedimento competente per materia.

 Il Responsabile del Procedimento, entro trenta giorni, pubblica nel sito web istituzionale dell'Ente il documento, l’informazione o il dato richiesto e contemporaneamente comunica al richiedente l’avvenuta pubblicazione e il collegamento ipertestuale (l’indirizzo della pagina web).

 Se il documento, l'informazione o il dato richiesti risultano già pubblicati nel rispetto della normativa vigente, il Responsabile del Procedimento ne informa il richiedente indicandogli il collegamento ipertestuale.

Responsabile per la Trasparenza dell'Unione Montana:

Segretario Generale: dott. Elvio Massi
Email: e.massi@cm-urbania.ps.it
Tel: 0722 313003

In caso di ritardo o mancata risposta:

Nel caso in cui il Responsabile del Procedimento competente per materia, ritardi o ometta la pubblicazione o non fornisca risposta, il richiedente può ricorrere al Segretario Generale, in qualità di titolare del potere sostitutivo di cui all’art. 2, comma 9 bis, L.241/90, il quale attiverà i meccanismi sostitutivi, procurando i dati o le informazioni richieste, secondo le modalità previste dall’ordinamento.

Modulo Richiesta intervento Segretario Generale con potere sostitutivo in caso di inerzia per l'Accesso Civico

Decreto di nomina Responsabile della Trasparenza e Delibera di Giunta del titolare del potere sostitutivo

torna all'inizio del contenuto